Firenze in 1 giorno

Firenze in 1 giorno

Una delle piu’ belle citta’ d’Italia, non avevo pretese, non l’avevo mai vista e me ne innamorai. Da Firenze fuoriesce arte, bellezza, ricchezza. Ed e’ possibile visitarla in un giorno ? Si, (ovviamente non accuratamente) ma toccando tutti i punti storici principali che tanto la rendono magica. Capita spesso di trovarsi a Firenze ed avere poco tempo a disposizione e non saper da dove iniziare, con questo itinerario potrai trovare qualche spunto.

Giorno 1 :                                         Mattina

Consiglio di procedere per tutto il percorso a piedi, vivrete di piu’ la citta’ e i monumenti storici sono piuttosto vicini. In questo link troverai l’allegato della mappa turistica di Firenze, mappa turistica Firenze .

Chiesa di Santa Maria Novella: Se arrivate in treno, usciti dalla stazione troverete la chiesa di Santa Maria Novella proprio affianco a voi. A mio parere una delle più belle chiese di Firenze, nel quale è possibile ammirare secoli di storia dell’arte.

Prezzo : 5 euro con la possibilità di usufruire del biglietto ridotto.

Orari :

  • dalle ore 9 alle ore 17 e 30 dal lunedì al giovedì;
  • dalle ore 11 alle ore 17 e 30 il venerdì;
  • il sabato l’orario di visita va dalle 9 alle 17;
  • mentre la domenica dalle 12 alle 17 (da ottobre a giugno dalle ore 13 alle 17).

Basilica di San Lorenzo: Il posto che troverete subito dopo e’ la Basilica di San Lorenzo. Per molto tempo la Basilica è stata la chiesa più importante di Firenze, fino a quando non venne sostituita dal Duomo di Santa Maria del Fiore. Nel 1059 ci fu il primo ampliamento anche se la svolta sarebbe venuta nel 1419 quando i Medici, che usavano San Lorenzo come parrocchia di famiglia, decisero di allargarla dando l’incarico a Filippo Brunelleschi. Il risultato è la prima chiesa capolavoro del Rinascimento che sarebbe diventata poi un punto di riferimento per tutta l’architettura religiosa successiva. 

Orari di apertura: Tutti i giorni feriali dalle 10.00 alle 17.00
Domenica dalle 13.30 alle 17.30 da marzo ad ottobre, chiusa domeniche resto dell’anno.

Costo del biglietto: Intero 4,50 €.

Chiesa Santa Maria del Fiore (DUOMO) Battistero, Cupola, Campanile: Veramente mozzafiato, Santa Maria del Fiore è il duomo della città di Firenze e si affaccia sull’omonima Piazza. È laquarta chiesa d’Europa per grandezza, dopo San Pietro a Roma, Saint Paul a Londra e il Duomo di Milano. Una cattedrale di 153 metri di lunghezza, costruita in quasi 170 anni per fare invidia alle chiese delle rivali Pisa e Siena. Alla realizzazione di questo complesso parteciparono i più importanti artisti fiorentini: da Giotto a Brunelleschi, da Vasari a Talenti, da Arnolfo di Cambio a Lorenzo Ghiberti.

Orario:

  • Da Aprile a Settembre: Da lunedì a venerdì: dalle ore 9:00 alle 19:00 (venerdì dalle 11:00).
  • Da ottobre a marzo: Da lunedì a venerdì: dalle ore 9:00 a 17:30 (venerdì dalle 11:00).

Prezzo:

  • Giovani fra i 18 e i 25 anni e maggiori di 65 anni: 5€
  • Minori di 11 anni: Ingresso gratuito.

La news riguarda il biglietto unico che garantisce l’accesso all’intero complesso monumentale di Piazza Duomo – costituito da Cupola, Campanile, Battistero, Santa Reparata e Museo dell’Opera del Duomo – a cui, dal 1° marzo 2018, verrà applicata una revisione del prezzo con il passaggio della tariffa intera da 15 a 18 euro e, insieme, l’estensione del tempo di validità del biglietto dalle attuali 48 a 72 ore.

Giorno 1:                               

Pomeriggio

Galleria degli uffizi: Nel 1560 l’architetto Giorgio Vasari, per volere di Cosimo I de’ Medici, iniziò la costruzione del Palazzo degli Uffizi, per accogliere gli uffici di Arti e Magistrature.

Nel 1580 terminò l’ultimo piano dell’edificio che fù destinato alle collezioni di opere d’arte dei Medici. Gli Uffizi al giorno d’oggi ospitano i più grandi capolavori di pittura.

Prezzo: Con la prenotazione del biglietto è possibile visitare la Galleria degli Uffizi accedendo alla porta dedicata ai visitatori in possesso della prenotazione per poter saltare l’attesa alla biglietteria.

Il costo del biglietto varia a seconda del periodo in corso.

Biglietto intero (adulti):

Tariffa bassa stagione è di 16 Euro (Gennaio, Febbraio, Novembre e Dicembre).

Tariffa alta stagione è di 24 Euro ( Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre).

Orario di apertura: Da martedì a domenica, dalle ore 8.00 alle ore 18.00, l’ultimo ingresso è concesso alle 16,45.

Ponte vecchio: Dalla galleria degli Uffizi troverete subito Ponte Vecchio. E’ il più antico ponte di Firenze che attraversa il fiume Arno. Il Ponte è soppravvissuto ad eventi di ogni tipo, la sua prima costruzione, originariamente in legno, risale all’epoca romana, più volte danneggiata da incendi e alluvioni, fino a quella più disastrosa del 1933. Nel 1345 il ponte fù ricostruito da Taddeo Gaddi, un discepolo di Giotto, sopra tre archi, che avrebbero resistito alla furia dell’acqua. La leggenda racconta che nel corso della seconda guerra mondiale, la bellezza del ponte catturò Hitler ed è uno dei motivi per cui fù l’unico ponte a non essere bombardato dai tedeschi nel 1944.

Corridoio Vasariano: La struttura in questione è lunga 1 chilometro, creata per collegare gli uffici dei Medici con l’attuale Galleria e Palazzo Pitti. Al tempo d’oggi ospita sia una parte della collezione di dipinti del ‘600 e del ‘700 degli Uffizi che, quella degli autoritratti degli artisti.

Il passaggio è piuttosto stretto e si estende lungo tutto l’Arno, fino ad arrivare al Palazzo Pitti.

Palazzo Pitti: Il Palazzo Pitti è stato voluto dal banchiere fiorentino Luca Pitti, che dominava il quartiere d’Oltrarno, si attribuisce il progetto a Filippo Brunelleschi.

La sua costruzione continuò nell’arco di quattro secoli. Il Palazzo è stato la dimora di tre dinastie, i Medici, i Lorena e i Savoia, solo da poco tempo è stato destinato ad accogliere tre prestigiose collezioni, tra cui: la Galleria Palatina; Galleria d’Arte Moderna e il Tesoro dei Granduchi.

Orario di visita
Da lunedì a domenica: ore 8:15-18:50
La biglietteria chiude alle 18:00

Chiusura:
Tutti i lunedì, 1° gennaio, 25 dicembre
Il Museo aderisce alle prime domeniche del mese di apertura gratuita.

 

Biglietto:

Biglietto singolo intero: € 10

Biglietto singolo ridotto: € 5

Biglietto cumulativo intero: € 18

Biglietto cumulativo ridotto: € 11

 Costo della prenotazione: € 3,00

 

20160720_175013

M.P. Feel easy way

M.P. Feel easy way

Questo blog racconta di viaggi, itinerari pazzeschi, manie di organizzazione e stile di vita. Viaggiare leggeri è la parola d'ordine!

Un pensiero su “Firenze in 1 giorno

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: