Qual’e’ il tuo posto?

Qual’e’ il tuo posto?

 

Alle volte ci dimentichiamo di quanto sia piu’ importante accettarci che essere accettati, lo diamo per scontato, perche siamo nel mondo, abitiamo nel mondo e in automatico nemmeno ci pensiamo, ma ci sono delle volte in cui senti di non appartenere a nessun posto, ti fai mille domande e cerchi di capire a quale posto appartieni, rifletti su cosa stai facendo, dove stai andando, cosa vuoi fare davvero, raggiungeremo tutti prima o poi un eta’ in cui non ci sentiamo parte di nessun posto, sospiriamo e cerchiamo di convincerci che facciamo parte del posto dove stanno a noi piu care le persone, ma sappiamo, in cuor nostro che non e’ cosi. Per troppo tempo si dice si quando si vorrebbe dire no e dire no quando si vorrebbe dire si. Bisogna essere onesti con se stessi e capire che non per forza il nostro posto corrisponde allo stesso posto della persona che amiamo. Quando guardiamo andare avanti la nostra vita senza realmente farne parte subbentra la frustrazione, la negazione dello star male, l insoddisfazione, la sofferenza interna, l’esser non contenti di nulla, la felicita’ effimera e vogliamo di piu, ma non sappiamo che cosa, rendendoci conto, con sofferenza, che vogliamo solo il nostro posto nel mondo, quello che pensiamo di meritarci, quello in cui ci sentiamo felici, quello che ci spinge a lottare in questo mondo caotico. Quindi alla fine vi chiedo, il posto dove vi trovate ora, e’ il vostro posto ?

M.P. Feel Easy Way

M.P. Feel easy way

Questo blog racconta di viaggi, itinerari pazzeschi, manie di organizzazione e stile di vita. Viaggiare leggeri è la parola d'ordine!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: